function iscriviti() {window.open("http://ads.caffe.ch/ppl/","_blank","width=620,"menubar=no","resizable=no","scrollbars=no")};

Le auto
Immagini articolo
Una cinque posti compatta
ma anche un po' magica
STEFANO PESCIA


La Jazz di Honda, è una cinque posti da sempre apprezzata. Per la compattezza (lunghezza 4,04 m) e le soluzioni intelligenti che sfruttano lo spazio (la capacità di carico passa da 298 a 1203 litri). Il tutto grazie in particolare al sistema dei "magic seats", per cui i sedili posteriori sono scorrevoli, pieghevoli o ribaltabili, a dipendenza delle esigenze di carico.
Quest’anno è il turno della quarta generazione con alcune novità; tra le quali quella di presentarsi unicamente con il motore ibrido. Il benzina 1,5 l i-Vtec è stato affiancato da due propulsori elettrici. Insieme sviluppano 109 cavalli, una coppia massima di 253 Nm, un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 9,4 secondi e con un consumo medio di 4,5 l/100 Km.
La seconda novità (da 30’050 franchi) è la Crosstar Executive (nella foto), più alta, larga e lunga, con i mancorrenti sul tetto. Comune alle due versioni gli interni, anche a livello di dotazioni. La compatta giapponese ha dei sedili più comodi, quelli anteriori più larghi nella seduta, quelli posteriori più spessi. La plancia è caratterizzata dal grande schermo tattile orizzontale al centro, dal quale si possono gestire i sistemi di bordo.
Più completo è il sistema infotainment che permette di supportare i protocolli Apple CarPlay e Android Auto, anche wireless e dotato di hotspot wi-fi. Per la sicurezza, il sistema di assistenza Honda Sensing, sfrutta ora una telecamera dalla risoluzione più definita e dal campo visivo ampliato che riconosce anche le banchine senza cordoli e legge meglio la segnaletica orizzontale.
La frenata automatica, introduce il funzionamento notturno, che rileva pedoni e ciclisti, anche in assenza di illuminazione stradale, e aziona i freni nel caso vengano rilevati veicoli lungo il percorso.
La Honda Jazz ibrida è ottenibile in tre versioni, da 23’900 franchi.
11.07.2020


Leggi in anteprima
le notizie del Caffè

LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Scomparsa la manodopera
aziende ora nei guai
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
"Le navi delle ong
attirano i barconi"
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Il sogno americano tradito
dei "boat people" cubani
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
I movimenti verdi europei
colorano la sbiadita politica
Filippo Ceccarelli
Filippo Ceccarelli
Il governo MaZinga
nella crisi dell'Italia
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Un viaggio tra i popoli
sull'idea del nuovo inizio
Luca Mercalli
Luca Mercalli
La protesta dei giovani
dalla piazza vada nelle urne
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Si pensi anche ai costi
causati da altre limitazioni

IT Illustrazione
Cover stories
Sfoglia l'archivio »
La lettura
Leggi »
Instant book
Leggi »
I racconti
Leggi »
Altre
pubblicazioni


Per le tue vacanze
scopri il Ticino
Vai al sito »



Vai al sito »



Le infografie


I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Francia:
la paura
del fascismo

Washington
torna a ballare
senza
le restrizioni Covid

DIREZIONE, REDAZIONE
E PUBBLICITÀ

via B. Luini 19 6600 Locarno
Svizzera

caffe@caffe.ch
+41 (0)91 756 24 00